Emanuele elefanti white lady.jpg
 

Emanuele Augello

Italiano di nascita, Namibiano di adozione

Emanuele arriva per la prima volta in Namibia nel 1999, aprendo la collaborazione tra l’Università di Padova ed il Ministero dell’Ambiente e del Turismo Namibiano per effettuare test di germinabilità su semi di piante locali, il suo ambito di specializzazione. Si fermerà tre mesi, ma l’impatto con questo paese dai panorami mozzafiato e dai ritmi autentici è talmente forte che una volta tornato in Italia il ragazzo non pensa ad altro che a tornare. Volerà di nuovo in Namibia un anno dopo, stavolta come guida, proponendo anche tour educativi oltre che turistici. Scaduto il contratto, Emanuele torna di nuovo in Italia e prova a sistemarsi, finché un giorno realizza che l’Africa è la sua vera casa: nel 2003 Emanuele parte con una valigia, 300 euro in tasca e un biglietto di ritorno che non ha mai usato.

Emanuele Augello vive e lavora in Namibia dal 2003, e dal 2009 è a capo della sua personale Agenzia turistica registrata in Namibia e con sede a Windhoek la cui missione è quella di accompagnare i viaggiatori in un’esperienza di vita indimenticabile attraverso i territori sconfinati della Namibia. Accanto a lui ci sono una serie di partner locali specializzati con i quali Emanuele ha stretto solide ed affidabili relazioni, al fine di garantire il miglior soggiorno possibile, sia in termini di servizi offerti (i miglior lodge, le migliori escursioni, le migliori 4x4) che di sicurezza (i migliori tragitti, la migliore attrezzatura, il maggior supporto possibile)

Emanuele Giraffa.JPG
 

Dal 2003 sempre in pista

Ormai dal lontano 2003, anno in cui mi sono trasferito definitivamente in Namibia, ho avuto modo di confrontarmi con una realtà non semplice fatta di centinaia di migliaia di chilometri alla guida di innumerevoli veicoli, su strade asfaltate ma anche piste molto impegnative. Ho avuto la grande fortuna di fare un'immensa esperienza nei riguardi del consorzio umano avendo condiviso con centinaia di persone esperienze sempre diverse ed emozionanti. Questo bagaglio personale si riempie sempre di nuove conoscenze, informazioni, esperienze e tutto questo lo metto sempre a disposizione di chi ha voglia di provare una vacanza diversa dal solito, al di fuori dello spazio e del tempo. Una vacanza impegnativa sotto tutti i punti di vista ma allo stesso tempo talmente appagante da volerla rifare anche subito

 

2016 un anno da ricordare

Stefano Tiozzo (https://www.stefanotiozzo.com/),

chi non lo conosce ancora è obbligato ad andarlo a cercare nel web!

Nel 2016 ho avuto il piacere di organizzare un viaggio talmente intenso e denso di emozioni che ha contribuito concretamente a far cambiare punti di vista e priorità a più di un partecipante, partendo da me in prima persona

A dimostrazione di quanto appena detto vi invito a guardare questo piccolo capolavoro

Cosa aspettate, prendete i pop-corn e buona visione

 
Panoramica canyon ehra.JPG
 

Emanuele Augello

  • Facebook

©2020 by Emanuele Augello. Proudly created with Wix.com